ass padimo

Lo specchio

Sono davanti allo specchio
mi guardo con sguardo critico
mi guardo a lungo e aspetto
aspetto di decidere se mi piaccio ancora
aspetto di sapere se posso piacere ancora
l'analisi è critica e birichina
vorrei un'altra vita, quella di prima
guardo il mio viso non è cambiato
la malattia non l'ha trasformato
fino a quando? non lo so
ma nel frattempo godiamoci questa
seconda giovinezza e viviamoci
la vita con gioia e saggezza

Marisa

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x